giovedì 26 maggio 2011

La casa di Corto Maltese


Anche se dai canali veneziani potrebbero uscire creature mutanti degne di un romanzo di Lovecraft... questa è una delle rare volte che non ho a che fare con piovre dallo spazio profondo, astronauti e alieni. Ma ecco l'omaggio che ho realizzato per la mostra che si terrà a giungo nella Casa Museo di Corto Maltese a Venezia. L'evento mi riempie d'orgoglio e vi confesso che disegnare un mito della mia infanzia, mi ha fatto venire letteralmente la tremarella! Il risultato è questo che vedete sopra... ma bando alle ciance, se passate a Venezia non scordatevi di visitare la Casa di Corto Maltese!

11 commenti:

perissin8 ha detto...

BELLISSIMO!!!

C.F.F.C. ha detto...

BELLISSIMO!!!

Simone Figus ha detto...

Bello questo tuo omaggio a Corto Maltese, Maurizio. Complimenti!

tepepa -Brunat ha detto...

Bellissimo Mauri fatto a regola d'arte, complimenti vivissimi...E' vero se andate a Venezia non perdetevi la csa mueseo di Corto...
ciao.

Francesca Paolucci ha detto...

Bellissimo omaggio.

Anonimo ha detto...

...ma chi è Peatt...chi è costui di fronte a ERCOLE, altro che copar i leoni...
paolo

silvano ha detto...

Questo riuscito omaggio mi ha offerto un gran viaggione ( vedi che è doppiamente riuscito ? ) negli anni '80 , tra le pagine di ALTER , dove oltre a Pratt (on con Corto ma con gli "Scorpioni")ci trovavi Munoz , Tardi,e Didier comes , che potessero produrre un centrifugato dei loro stili otterrebbero qualcosa di non molto diverso da questa tavola ...

Maurizio Ercole ha detto...

Grazie per i commenti! Ho sostituito la scansione con la tavola definitiva... dove Corto tiene in mano un libro tanto affascinante quanto pericoloso!

Maurizio Ercole ha detto...

Ciao Silvano, Alter è stata una delle primissime riviste a fumetti che leggevo da bambino... lo strizza cervelli di Mars Attacks sarebbe d'accordo con te!

Matteo ha detto...

Ma che spettacolo...
Chine allo stato dell'arte, davvero.

Maurizio Ercole ha detto...

Ciao Matteo! Troppo gentile!