lunedì 12 luglio 2010

Ed "Big Daddy" Roth Tribute & Random Sketchbooks


Mai Tai Delratto ® è un prodotto giovane offerto da Topo Tiki & Bobby Ciuffolotto!!!
Su Plutonia la cervella si svilluppa maggiormente rispetto il torso. Braccia e gambe a gravità zero non fanno muscoli.

Quando passo una domenica in spiaggia mi capita spesso di riconoscere un alieno "vestito" da essere umano... proprio come questo che vedete sopra. Me ne sono accorto per via di quelle braccia tipiche degli abitanti della costellazione di Andromeda.

Ecco un "abito in pelle" di genere femminile.

Alcune teste dal pianeta Terra, fate attenzione ai bambini macrocefali... potrebbe essere Cicho Portentoso!
Anche sul pianeta Corallo ci sono le fruste!

A volte la miscela di azoto e ossigeno delle bombole spaziali può causare "effetti" divertenti...

Un comunicato speciale per tutti i reptiliani: se siete atterrati sul pianeta Terra, non scordate di portare gli occhiali da sole!

13 commenti:

Mr.Atomico ha detto...

GENIOOOOOOOOO!!!!!!

Silmiaug ha detto...

Terrificanti questi alieni-umani, bisognerà che inizia a farci attenzione! :D

Sempre complimenti! :)

Maurizio Ercole ha detto...

Ciao Atomo! Poi come d'accordo ti passo i 50 biglettoni! Ciaooooo.

Maurizio Ercole ha detto...

Ciao Silmiaug, occhio che ne vedo uno nel tuo avatar!!!

silvano ha detto...

Ottimo tributo a "Big Daddy" , e ottimo sketchbook !

bruant ha detto...

Ciao Maurizio, come stai? ho visto che ti gia acclamato GENIOOOOOOOOOO ed io lo ribadisco con il cuore, sei un grande.

M.T. Plissken ha detto...

Bravo come sempre. Mi viene da pensare che sei in vacanza...e che anche li sei addotto dagli alieni. Ciao.

aLeX ha detto...

una serie di personaggi meravigliosi!
voglio il Mai Tai Delratto!! adessO!

saluti esoterici..
aLeX

Mirella ha detto...

fantastici!!! grande:D

Maurizio Ercole ha detto...

Ciao Bruant, macchè... quel genio mi è costato 50 bigliettoni!!! A parte gli scherzi se non ci sentiamo prima ti auguro buone ferie. Ciaoooo.

Maurizio Ercole ha detto...

Ciao Alex... aggiungi al maitai classico un goccio di amaro lucano e uno di zabov, una foglia di rosmarino, noce moscata, salvia, una prugna secca, due fettine di banana, una bustina di te e un uovo crudo. Mescola tutto nello shacher e servilo con ombrellini e pupazzetti esotici. Occhio che intoxika!

Maurizio Ercole ha detto...

Mirella, ti ringrazio e ricambio i complimenti. Ciaoooo.

Simone Figus ha detto...

Ciao Maurizio, ti va uno scambio di link?